Blog

La rubrica del Professor Sandro Rossetti: Artroscopia d’anca con innesto di cellule mesenchimali

ARTROSCOPIA D’ANCA CON INNESTO DI CELLULE MESENCHIMALI

 

La rubrica del Professor Sandro Rossetti: artroscopia d’anca con innesto di cellule mesenchimali

 

La domanda della paziente:

Sono Letizia e sono una donna abituata a fare sport.

Mi sono dedicata al tennis, alla corsa (ho partecipato ad alcune maratone).

Purtroppo da circa un anno sono comparsi dolori che vanno e vengono all’anca .

Il medico curante mi ha prescritto una radiografia da cui si è evidenziato “segni iniziali di coxartrosi”.

Che posso fare per poter continuare a fare sport?

 

La risposta del professore:

 

La signora Letizia ha 54 anni è sempre stata una sportiva e vorrebbe continuare ad esserlo.

Purtroppo sono apparsi i primi sintomi dell’artrosi.

Si tratta di doloretti che vanno e vengono.

La radiografia evidenzia i primi segni di usura della cartilagine.

La soluzione è l’artroscopia di toilette dell’acetabolo (intervento praticamente ambulatoriale) con infiltrazione di cellule mesenchimali prelevate dal grasso sottocutaneo o della cresta iliaca.

Si tratta di una procedura semplice e ambulatoriale che permette